Home

 

PALMA DI MONTECHIARO DI (AG)  DE LIETO (LI.SI.PO.), ALLARME INVASIONE?

immigrati_lampedusa-728x545-300x2241Svariate miglia di migranti dall’inizio dell’anno, circa 400 sono sbarcati oggi a Palma di Montechiaro (Agrigento), giunti con una nave che li avrebbe lasciati nei  pressi dell’arenile. Molti migranti si sono portati sulla statale dirigendosi verso Agrigento. I numeri dell’ennesimo sbarco, aggiunti alle svariate migliaia dei precedenti sbarchi, sono i dati preoccupanti e sconcertanti Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NOTA DELLA SEGRETERIA NAZIONALE LI.SI.PO.

 ministero-interno“Signor Capo della Polizia,  Signor Ministro, è indiscusso che nei decorsi anni la Polizia di Stato, pur chiamata ad onorare il delicato compito di assicurare a tutti Sicurezza ed Ordine Pubblico con standard qualitativi sempre superiori, non ha avuto di pari passo corrispondente attenzione dalle compagini politiche alternatesi al Governo del Paese Italia Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LETTERA APERTA AL MINISTRO DELL’INTERNO

downloadEgregio Sig. Ministro dell’Interno, facendo seguito alla missiva che questa O.S. LI.SI.PO. – Libero Sindacato di Polizia, Le ha inviato in data 06 febbraio 2020 con n° di Prot. 21/SN/2020, la informiamo che seguitiamo a ricevere richieste di aiuto da parte di molti aspiranti al concorso per n° 1148 posti di Allievi Agenti della Polizia di Stato bandito in G.U. il 26.05.2017 e che era, così articolato Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAPODICHINO (NA), POLIZIOTTO MUORE NEL TENTATIVO DI SVENTARE UN FURTO IN BANCA

polizia-luttoNapoli, in località Capodichino, la volante di Zona interviene per sventare un furto in banca e, durante l’inseguimento dei malviventi in fuga a bordo di un’autovettura, l’auto della Polizia di Stato viene speronata. Nel tragico impatto, il poliziotto di Anni 37 che era alla guida della Volante perde la vita mentre l’altro collega resta lievemente ferito Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NON SI ARRESTANO GLI SBARCHI. DE LIETO LI.SI.PO.: PUGNO DURO CON CHI VIOLA I CONFINI DEL NOSTRO PAESE

immigrati_gommone3_170312_marina-400x300-400x300Nel Siracusano sono sbarcati circa 77 migranti (fonte ANSA), sulla costa di Portopalo di Capo Passero. Sono arrivati con un gommone e alcuni cittadini hanno segnalato l’evento a chi di dovere. Immediatamente sono giunti sul posto gli operatori di Polizia ed il 118. I migranti sono risultati in buone condizioni e pertanto verranno trasferiti in una struttura per la quarantena Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORONAVIRUS (COVID-19) – RICONOSCIMENTO DELLA “CAUSA DI SERVIZIO” E DELLO STATUS DI “VITTIME DEL  DOVERE” – POLIZIA DI STATO. NOTA AL SIGNOR CAPO DELLA POLIZIA DIRETTORE GENERALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA PREFETTO FRANCO GABRIELLI

capo-poliziaNon sarà di certo passato inosservato alla Sua preziosa attenzione che nel novero dei contagiati e dei decessi per la pandemia in atto, aumenta il numero dei colleghi in divisa. Non ultimo, purtroppo, il caso del collega in servizio di scorta al Presidente del Consiglio. Ammalatosi in servizio e deceduto pochi giorni dopo la manifestazione dei primi sintomi da contagio con il “Covid-19” Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMPARTO SICUREZZA E DIFESA: NO ALLO “SCUDO PENALE” PER I VERTICI

ministeroLA IV COMMISSIONE DIFESA DEL SENATO ha approvato un emendamento che concede l’immunità, in sede civile e penale, al datore di lavoro, dirigente e preposto appartenenti alle amministrazioni del “Comparto Sicurezza e Difesa”, per la durata dello stato di emergenza da Covid – 19 Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EMERGENZA COVID-19: RICHIESTA TRASFORMAZIONE CONGEDO ORDINARIO IN CONGEDO STRAORDINARIO

2222Giungono a questa O.S., numerose segnalazioni, da parte del personale Polstato che, sollecitati da Questori e Dirigenti di vari uffici di Polizia dell’intero Paese, ad usufruire di periodi di congedo ordinario, pur di non sovraffollare gli uffici in questo periodo di piena emergenza dovuta al contagio aggressivo da CORONAVIRUS che si sta registrando in tutta l’Italia Leggi tutto